Attività

END POLIO NOW al VI Trofeo Stele Daunia

__________________________________________________________________________________________________________________________________

La immagine che precede è quella della foto vincitrice del “VI Concorso Internazionale di Fotografia – Trofeo Stele Dauna 2017” indetto dal Video Foto Club Il Golfo di Manfredonia.

Nell’ambito del concorso era ospitata una nostra piccola ma importante iniziativa, consistente in un mini concorso a tema.

Il seguito internazionale di cui gode il concorso (nella locandina della premiazione si leggono i paesi dei partecipanti a questa edizione) ci ha consentito di diffondere il messaggio del Progetto Rotariano END POLIO NOW in luoghi ed ambienti anche lontanissimi. Era previsto un modesto importo di iscrizione al miniconcorso, ed il ricavato totale è stato immediatamente e totalmente devoluto al Progetto. Ringraziamo tutti, ed in particolare coloro che , anche senza partecipare al miniconcorso, hanno voluto ugualmente farci pervenire il loro contributo, per questa importante iniziativa umanitaria.

 

Qui di seguito il saluto del nostro Presidente Pasquale Frattaruolo in occasione della cerimonia di premiazione.

La poliomielite, spesso chiamata polio o paralisi infantile, è una malattia acuta, viralealtamente contagiosa.  Il termine deriva dal greco  e indica un’infiammazione della sostanza grigia del midollo spinale, non è mortale per lo più, ma i danni sono permanenti.

Molti di noi, per fortuna, non conoscono cosa sia la polio. L’ultimo caso segnalato dall’Istituto Superiore di Sanità in Italia si riferisce al 1983 grazie ad una capillare campagna di vaccinazione sui bambini.

 Cosa centra il Rotary in tutto questo, Vi chiederete?.

Tra gli obiettivi del Rotary International vi è anche quello relativo alla Salute pubblica. Quest’anno ricorre il XXX anniversario del Progetto Polio Plus del Rotary, un progetto nato da una utopia: 30 anni fa un rotariano italiano colse, con altri rotariani, la richiesta di aiuto del popolo filippino e, grazie all’aiuto di 1.200.000 rotariani nel mondo e alla sensibilità di molti Enti statali e non, e di persone influenti, ha cominciato ad inviare i vaccini per i bambini nei Paesi in cui la polio era endemica e non esisteva un programma di vaccinazione statale.

In questi 30 anni i nuovi casi di polio si sono ridotti del 99.9% (novantanove virgola 9 per cento).

Ultimamente l'Organizzazione Mondiale per la Sanità ha dichiarato scomparso in natura il virus della poliomielite – perlomeno in Occidente. La malattia permane invece in Paesi come Afghanistan, Nigeria e Pakistan ed è facile intuire anche il perché.

Perché bisogna mantenere alta l’attenzione? Perché fin quando vi è un solo virus presente nel mondo nessun bambino non vaccinato è al sicuro dalla malattia.

End Polio Now (il simbolo che vedete sulla locandina) è l’ultimo sforzo che il mondo chiede a tutti noi per eradicare, cioè eliminare dalle radici, il virus della Polio dalla faccia della terra.

Grazie, quindi, al presidente del Premio fotografico internazionale Sergio Mastrapasqua per averci consentito uno spazio in un evento importante, per continuare a dar voce a chi voce non ne ha.

Chiunque volesse avere ulteriori informazioni o effettuare donazioni può consultare il sito Rotary.org oppure chiedere ai soci del Club di Manfredonia.

 Grazie a tutti e Buon proseguimento di serata.


Rotary Club

Anno di fondazione: 15 aprile 1981
Anno Rotariano in corso: 2020/2021
Presidente: Raffaele Fatone 
Cod. Fis. IT 92008270719  
        

Distretto 2120

di Puglia e Basilicata

La Sede, il Territorio

Contattaci

Per contattarci invia un messaggio al seguente indirizzo di posta elettronica

info@rotaryclubmanfredonia.it

Per informazioni

Please publish modules in offcanvas position.

Free Joomla! template by Age Themes